Hortus Conclusus

Regolamento di attuazione dello statuto

Approvato dal Consiglio di Amministrazione della Cassa Edile nella seduta del 15 maggio 1995.

Rapporti tra Imprese e Cassa

Articolo 1

In conformità alle disposizioni della contrattazione collettiva del settore, le imprese e gli operai che si avvalgono dei servizi e delle prestazioni della Cassa Edile, sono tenuti a rilasciare alla Cassa stessa dichiarazione di adesione al CCNL ed al relativo accordo integrativo provinciale in vigore, nonché allo Statuto della Cassa Edile ed al presente Regolamento.

Articolo 2

La Cassa riscuote dai datori di lavoro e dai lavoratori i contributi, di seguito indicati, previsti dal CCNL di settore e dall'accordo integrativo provinciale in vigore:

a) percentuale complessiva del trattamento per ferie (8,50%), gratifica natalizia (10%), retribuzioni dei permessi individuali,delle ore di riduzione di orario nel periodo invernale e delle ex festività nazionali del 2 giugno e 4 novembre (4,5%) fino al 31.12.93 e 4,95% dall'1.1.94 nella misura del 23,45%, oppure da quelle ridotte previste per determinati periodi di assenza dal lavoro;

b) del contributo a carico dei datori di lavoro per l'anzianità professionale edile,nella misura del 2,80%;

c) delle quote paritetiche nazionali di adesione contrattuale (0,185% a carico dei datori di lavoro e 0,185% a carico degli operai) nella misura complessiva dello 0,37%;

d) contributo Cassa Edile (impresa 2,30% - lavoratori 0,50%);

e) Scuola Edile 0,50%

f) quote sindacali 1,72% paritetico; g) fondo di solidarietà 1,5%.

Tutti i contributi sopra riportati sono correlativi ed inscindibili tra loro e debbono essere conteggiati sulla paga base,sull'indennità territoriale e sulla contingenza. La denuncia nominativa dei lavoratori occupati,da redigersi esclusivamente sui moduli predisposti dalla Cassa Edile messi a disposizione dei datori di lavoro, deve essere mensile e per ogni singolo cantiere. La denuncia deve essere trasmessa alla Cassa entro il 30' giorno dalla scadenza del periodo di paga cui si riferisce.

La Cassa Edile non risponderà degli eventuali errori di compilazione della denuncia, nè di eventuali ritardi che si possano verificare nel rimborso degli accantonamenti ai lavoratori,a causa della tardiva presentazione delle denunce.

Articolo 3

Il datore di lavoro è responsabile delle omissioni e delle dichiarazioni erronee o inesatte dei dati contenuti nella denuncia, salvo ogni azione da parte della Cassa Edile per la reintegrazione dei danni eventualmente sofferti.

Articolo 4

Gli importi delle quote corrispondenti alla percentuale per ferie, gratifica natalizia e riposi annui,nella misura determinata dai contratti collettivi in vigore, devono essere accantonati dalle imprese presso la Cassa Edile con versamenti entro il 30' giorno successiivo alla scadenza dell'ultimo periodo di paga.

Il rilascio della certificazione liberatoria, per il cantiere di riferimento, per lavori ultimati. è subordinato al versamento delle quote di cui al precedente art. 2, unitamente ad eventuali interessi di mora dovuti.

Articolo 5

In caso di tardivo versamento sono dovuti alla Cassa Edile gli interessi di mora nella misura del tasso ufficiale di sconto della Banca d'Italia per mese o frazione di mese di ritardo. Per le imprese che non si attengono a quanto previsto all'art. 1 del presente Regolamento, gli interessi di mora sono dovuti dal 30' giorno dalla scadenza del periodo cui si riferiscono.

Articolo 6

I versamenti sono effettuati a mezzo accrediti sugli Istituti bancari indicati dalla Cassa Edile o a mezzo conto corrente postale.

Loading

Prossime Scadenze

martedì 2 luglio 2019

Festività madonna delle Grazie

venerdì 16 agosto 2019

Chiusura per Ferie

sabato 24 agosto 2019

San Bartolomeo

Atti e Comunicati

martedì 1 novembre 2005

M.U.T. Modello Unico Telematico

Dal 1 Novembre 2005 anche per la Cassa Edile di Benevento è operativo l’invio mensile del Modello Unico Telematico “M.U.T.”.

venerdì 1 aprile 2016

Lavoro a chiamata

Regolamento ai fini dell'iscrizione presso le Casse Edili di Benevento degli Operai assunti con contratto di lavoro intermittente